Filippine

 

 

Monsoni e tifoni

 
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
 
 
 
 


 

 
 



Incendio in Building 10 of Aroma “temporary housing'
All’ una del pomeriggio del 28 Febbraio scorso, appena dopo pranzo abbiamo visto dalla nostra finesta un nuvola nera salire e sentito grrida di gente e sirene dei pompieri. In pochi minuti i collaboratori arrivano in parrocchia e gridano di portare in salvo documenti ecc perche’ c’e l’incendio che arriva. Quando vado in strada e mi avvio verso il posto dell’incendio  a circa 150 metri dalla nostra casa dall’altra parte della strada ( R10) del porto e vedo che uno dei buliding/capannoni di Aroma – Temporary housing che ospita famiglie di abusivi e baraccati - e’ in fiamme. L’incendio sembra sia partito dall’ufficio dell'avamposto della polizia che occupan una parte del capannone- al momento non c’erano polizioitti dentro!!. Essendo l’edificio circandato da plastica e materiale infiammabile -prodotto della raccolta fatta dalla gente dalle immondizie per poi rivendere al junk shop- ha preso suoco in pochi minuiti.
                Circa 50 famiglie hanno perso tutto ma  fortunatamente, e’ un miracolo dico io!- non abbiamo avuto vittime e il fuoco e’ stato limitato a un solo capannone grazie all’intervento imediato di ponpieri ancche dalle municipalita’ vicine perche’ se si estendeva a tutta l’area ei  30 e piu’ capannoni dove vivono piu’ di 2000 famiglie di baraccati sarebbe stato un disatro e tragedia piu’ grande per la povera gente che arriva dalle province in cerca di fortuna e finisce nelle baracche. Sebbene siano tutti abusivi e manchino delle necessita’ base: acqua, luce, impianti igienici qui capannoni  offrono almeno un tetto e per adesso il governo non sembra  avere prooste migliori. Noi abbiam ocercato coll’aiuto di Caritas Manila  e di pacchi arrivati da St. Eustorgio,Milano, laici Canossiani di Singapore di dare subito del cibo e vestiti come risposta immediata poi gradualmente la getne si sta industriando a riscostruire dove puo’ pur sapendo che rimane zona a rischio.




Il sito è stato realizzato con Joomla! software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL, è ottimizzato per il browser Mozilla Firefox e per una risoluzione video 1280 x 1024

 Lucia Contarino webmaster e web designer - www.luciacontarino.it